Coronavirus – Assistenza domiciliare per studenti con disabilità

Il Decreto dell’8 marzo scorso ha imposto, come sappiamo, ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Tra i punti del documento, sono previste anche misure di assistenza domiciliare agli studenti con disabilità. Si legge infatti che: “i dirigenti scolastici attivano, per tutta la durata della sospensione delle attività didattiche nelle scuole, modalità di didattica a distanza avuto anche riguardo alle specifiche esigenze degli studenti con disabilità”.

Già nella giornata di sabato 7 marzo il Comune di Milano aveva autorizzato i dirigenti scolastici delle scuole dell’Infanzia statali e paritarie non comunali, primarie e secondarie di primo grado ad attivare forme di assistenza educativa domiciliare per gli alunni con disabilità nel periodi di durata dell’emergenza da Coronavirus.

 

Fonte: disabili.com

Facebooktwittergoogle_pluspinterest